Il blog per il tuo benessere

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Erboristeriadelborgo.it - salute e benessere disturbi apparato digerente retto e ano Sintomi e rimedi dell’infiammazione delle ghiandole anali nei cani.

Sintomi e rimedi dell’infiammazione delle ghiandole anali nei cani.

E-mail Stampa PDF

I cani marcano il territorio grazie al liquido odoroso che secernono due ghiandole posizionate su ciascun lato dell’ano. Se però tali secrezioni si fanno abbondanti e maleodoranti, probabilmente è in corso un’infiammazione causata da stitichezza o dalla presenza di vermi.

 

In questi casi, il cane tende a trascinare il sedere per terra e a leccarsi con molta energia. Se l’infiammazione degenera possono fare la loro comparsa le fistole anali o un ascesso che richiede l’intervento tempestivo del veterinario di fiducia. Se invece alzando la coda del nostro amico, notiamo che l’infiammazione è ancora limitata, allora possiamo attivarci per alleviargli il fastidio attraverso un lavaggio locale con un prodotto specifico che potremo reperire nei negozi specializzati o in erboristeria.

Proviamo inoltre con impacchi a base di camomilla per lenire il bruciore.


 

Cerca sul sito

Effettua il login con Facebook
Italian English French German Portuguese Russian Spanish